in ,

L’incredibile storia di Declan Thompson: dalla sedia a rotelle alla Coppa d’Inghilterra

Declan Thompson – Photo by The Star.co.uk

Nato il 9 Marzo 2002, Declan Thompson per gli amici, all’anagrafe Declan Sebastian Eratt-Thompson, ha sognato quel momento sin dal primo giorno. Il football è sempre stata una passione trainante che lo ha spinto a realizzare qualcosa di incredibile. All’età di cinque anni, il piccolo Declan ricevette una notizia tremenda che getterebbe nello sconforto chiunque. Il Morbo di Perthes è una maledetta malattia che colpisce l’articolazione dell’anca e costringe il 98% delle persone che ne sono affette ad una vita sulla sedia a rotelle.

Declan Thompson
Declan Thompson – Photo by Yorkshirelive

Il piccolo Declan potè contare sul supporto del papà che si catapultò alla ricerca di uno specialista che potesse seguire seguire Declan nei primi anni. L’obiettivo principale era quello di ridare al ragazzo almeno la possibilità di disfarsi di quell’odiata sedia a rotelle e poter tornare a camminare. Il percorso di riabilitazione iniziò in quel di Sheffield, in cui Declan iniziò una lungo percorso fatto di operazioni, che pian piano gli permisero di tornare a camminare. La nostra bellissima storia si potrebbe chiudere così ma per scrivere un lieto fine ancor più bello bisogna proseguire.

Declan Thompson
Declan Thompson – Photo by The Sun

 

Una tenacia fuori dal normale e una forza d’animo incredibile spinsero Thompson a riprendere a tirare calci al pallone sull’erba alta dei campetti di periferia dello Yorkshire. All’età di sedici anni arrivò la lieta novella che i genitori aspettavano da tempo, e Declan firmò un contratto con il piccolo Stockbridge Park Steels, club con sede nella sua Sheffield, militante nell’ottava serie del calcio inglese.

Ruolo terzino destro di grande corsa e spinta, giocatore duttile che può giocare in più ruoli, Declan prese parte a ben sedici partite di campionato segnando anche due reti. Le prestazioni del ragazzo convinsero alcuni osservatori dello Sheffield Wednesday a sondare il terreno per portare il giocatore in prima squadra.

La sedia a rotelle era solo un brutto ricordo e Declan è tornato a giocare a calcio, con la squadra della sua città. Ma come accennavamo qualche riga sopra per scrivere un lieto fine da favola bisognava andare avanti, anzi bisogna fermarsi a qualche settimana fa, quando Declan Thompson con la maglia numero 38 ha esordito nel terzo turno di Coppa d’Inghilterra.

L’oramai diciottenne Declan ha esordito come calciatore professionista tenendo davanti al piccolo schermo amici e parenti, che al momento dell’ingresso in campo di Thompson si sono lasciati andare a un pianto di gioia. Il nostro famoso lieto fine si scrive il 9 Gennaio 2021, giorno in cui Declan Thompson realizza il suo sogno.

What do you think?

La punizione di Christian Eriksen vale molto di più

Fulham – Juventus 4-1, folle notte a Stevenage Road