in ,

Quando Alan Shearer rifiutò la corte del Manchester United

Alan Shearer con la maglia del Newcastle - Photo by Newcastle Toons

1996

 

Tutti eravamo abituati a vederlo con quel braccio alzato e mano aperta dopo ogni esultanza. Alan Shearer indossò per la prima la maglia del Newcastle nel 1996, dopo aver lasciato il Blackburn con cui aveva vinto uno stoico titolo di Campione di Inghilterra.

 

 

Il sogno nel cassetto

 

Shearer ha sempre sognato la casacca bianconera delle Magpies, sin da bambino quando iniziava a tirare i primi calci al pallone, mentre i suoi compagni di scuola guardavano i cartoni animati. Indossare il numero 9 del Newcastle e fare impazzire la folla del St.James’ Park era il sogno che si celava nel cassetto, della serie da grande voglio fare quello.

 

17 Sep 1998: Alan Shearer of Newcastle celebrates a goal during the European Cup Winners Cup against Partizan Belgrade played at St James” Park in Newcastle, England. Newcastle won the game 2-1. Mandatory Credit: Clive Brunskill /Allsport

 

Manchester United

 

Alan ad un certo punto fu ad un passo dal vestire la gloriosa casacca rosso fuoco del Manchester United, tanto da arrivare ad avere un accordo di massima con Sir Alex Ferguson, che lo voleva a tutti i costi. Shearer però all’epoca era un uomo ricercato e arrivò anche la chiamata di Kevin Keegan, allenatore del Newcastle dal 1992. I Red Devils premevano sull’acceleratore e cercarono a tutti i costi di assicurarsi il cartellino del bomber inglese.

Sai che c’è? Vengo al Newcastle

 

Alan Shearer ci pensò giusto due giorni, il tempo della chiamata di Keegan a cui Shearer rispose: “Sai che c’è? Vengo al Newcastle”. I Magpies non erano certo il Manchester United, bello e vincente, ma la squadra per cui fai il tifo da bambino ha un fascino particolare e Alan questo lo sapeva bene.

 

Esultanza di Alan Shearer – Photo by The Sun.co.uk

 

Il boato del St.James’ Park

 

Il resto è storia, le esultanze con quel braccio alzato e mano aperta sono state innumerevoli, delle partite con la maglia del Newcastle si sono persi i conti, gli applausi dei tifosi però Shearer li ricorda bene, perché il boato del St.James’ Park è rimasto nelle orecchie di chi non dimentica la gioia di indossare la magia numero 9 che aveva sempre sognato da bambino.

 

 

What do you think?

-1 Points
Upvote Downvote

L’Udinese romantica di Oliver Bierhoff e Marcio Amoroso

Ridateci Luiso che fa gol a Stamford Bridge, ridateci l’Alessandria in Coppa Italia