in , , ,

Il primo gol di Andriy Shevchenko con la maglia del Milan

Da raccontare ai nipotini

Ci sono storie che si possono raccontare in qualunque momento e poi ci sono le storie che vanno raccontate ai nipotini, soprattutto se nel 1999 non erano ancora nati. E quella che vi andremo a raccontare nelle righe che seguono è la storia del primo gol di un certo Andriy Shevchenko con la maglia del Milan, la prima di 175 reti con la casacca rossonera, con cui il bomber ucraino ha collezionato 322 presenze.

29 agosto 1999

È il 29 agosto 1999 quando il Milan Campione d’Italia in carica si appresta a fare l’esordio nella nuova stagione di Serie A. I rossoneri sono di scena contro il Lecce al Via del Mare nella prima gara di campionato che è anche la prima trasferta stagionale.

Il primo gol di Shevchenko con la maglia del Milan – Photo by Milanlive.it

Andriy Shevchenko

Il Milan acquista Andriy Shevchenko nell’estate 1999 dalla Dinamo Kiev per 41 miliardi delle vecchie lire tra qualche scetticismo di troppo, ma gli emissari e gli esperti di mercato rossoneri sono convinti che l’attaccante ucraino possa essere il crack di mercato del nuovo millennio. E con il senno di poi…come dargli torto.

 

https://www.youtube.com/watch?v=s-onaBelkSs&t=175s

Capocannoniere della Champions League

L’attaccante ucraino non sembra sentire il peso dell’investimento rossonero e il capocannoniere della precedente edizione della Champions League sembra subito trovarsi a proprio agio nel campionato italiano.

Milan in vantaggio

Partita bloccata nel primo tempo, sbloccata nella ripresa dalla rete del solito George Weah che al 55’ porta in vantaggio il Milan. I pugliesi la pareggiano con Savino dopo dieci minuti ma al 73’ arriva la firma del nuovo arrivato.

Indovinate per chi?

Il Milan spinge, pigia il piede sull’acceleratore e ancora Weah, crea scompiglio nella difesa avversaria. Il numero 9 serve sulla destra l’attaccante tedesco Oliver Bierhoff che fa sponda di testa, indovinate per chi?

L’appuntamento con il pallone

Andriy Shevchenko non manca l’appuntamento con il pallone, prende tempo e pallone all’avversario e con il sinistro beffa il portiere. Gol di rapina, da vero rapace d’aria, da attaccante vero.

La storia del Milan

Per la cronaca il match terminerà 2-2 con il Lecce che nel finale riuscirà a trovare la via del pareggio, ma quel giorno nascerà la stella di Andriy Shevchenko, uno dei giocatori che faranno la storia del Milan

What do you think?

Il primo gol di Lukaku con la maglia dell’Inter

Da 0-2 a 3-2, la pazzesca rimonta dell’Inter contro la Sampdoria