in ,

Il capolavoro di Ian Wright contro il Norwich

24/9/1997 FA Premiership. Arsenal v West Ham United. Ian Wright celebrates his goal by listening to the fans. Phoot: Mark Leech / Offside

10 Novembre 1993

 

Il 10 novembre 1993 è una data da cerchiare con la matita rossa. Il calcio britannico è pieno zeppo di giorni da ricordare ed intriso di reti d’autore, forse non basterebbero 365 giorni per gustarsi tutte le perle e i gol d’antologia realizzati nella storia del football d’Oltremanica. Noi di Calcio-Ultimi Romantici proviamo a ripercorrere le tracce dei grandi goleador, raccontandone le gesta per riportarvi indietro nel tempo e farvi rivivere emozioni uniche e sbiadite. Il sapore vintage del vecchio calcio anni novanta riconduce a un famoso Norwich – Arsenal reso celebre dall’attaccante Ian Wright, giocatore sublime che incantò e deliziò il popolo dei Gunners dell’epoca.

 

 

Capolavoro

 

Per la cronaca la partita terminò 3-0 a favore dei londoners con doppietta proprio di Wright e rete di Paul Merson. La lente di ingrandimento punta dritta sulla prima delle due marcature di Wright che si esibì in qualcosa di straordinario. Il portiere Bryan Gunn combinò un mezzo pasticcio e sbagliò i tempi di un’uscita facendosi sfuggire il pallone dalle mani. Ian Wright lesse prima di tutti la situazione e si fiondò sulla sfera con un tempismo perfetto e senza eguali; l’attaccante dei Gunners si girò in maniera repentina e in girata col destro colpì la palla con un pallonetto preciso che si infilò nella rete gialla del Carrow Road. Ian riuscì a portare in vantaggio i suoi con un gol strepitoso. Capolavoro.

Ian Wright – Photo by Football Addict

Follia

 

Il gol di Ian Wright contro il Norwich fu l’ennesima testimonianza che un po’ di sana follia nel pensiero di giocatori di quel calibro era fondamentale. La velocità di esecuzione e l’idea, sviluppata in una frazione di secondo, furono alla base del gesto tecnico che fece consacrò il bomber tra i più amati del panorama calcistico britannico. Giocatore dai gol mai banali, proprio come quello messo a segno il 10 Novembre 1993.

 

 

 

 

 

What do you think?

Quando Henry stregò l’Olimpico in un Roma – Arsenal

Notti d’Europa in quel di Firenze: Fiorentina Barcellona 3-3