in

Idolo ad Anfield, eroe di Rotterdam…adesso sul ring

Dirk Kuyt - Photo by PlanetFootball.com

 

Liverpool, poi Rotterdam

Capocannoniere del Liverpool nell’edizione 2007/2008 della Champions League, storica e ancora celebre la sua tripletta rifilata al Manchester United nel 2011. Più di 200 partite e oltre 50 reti con la maglia dei Reds, giocatore affermato in Olanda ed eroe con il suo Feyenoord di cui nel 2018, dopo il ritiro, è diventato l’allenatore della squadra Under 19.

Kick boxing

Dirk Kuyt è stato uno dei giocatori più forti della sua generazione, esterno d’attacco duttile che ha ricolerto tutti i ruoli del reparto d’attacco. Per l’ex calciatore olandese dopo il calcio si apriranno le porte del ring, infatti come riportato dal portale olandese AD, l’ex giocatore del Liverpool è pronto per il suo primo combattimento che lo vedrà protagonista nel mondo della kick boxing.

Dirk Kuyt - Photo by PlanetFootball.com
Dirk Kuyt – Photo by PlanetFootball.com

L’esordio sul ring

Dirk Kuyt si dice entusiasta della nuova esperienza e sembra essere pronto per la nuova avventura: “Come ex calciatore so cosa vuol dire essere in uno stadio, anche se sono passati quattro anni da quando ho smesso di giocare a calcio. Mi mancava quella tensione e quella lotta che provavo allora e in questi anni ho fatto diversi sport come tennis o padel, ma salire su un ring per me è una novità assoluta. Mi piacerebbe dunque sfidare una celebrità come Verhoeven, ma mi dovrò allenare duramente”.

What do you think?

-1 Points
Upvote Downvote
Bodø/Glimt - Roma 2-1, rissa la termine della partita - Photo by TalkSport

Bodø/Glimt – Roma: palle di neve contro Mou e rissa nel finale

Romelu Lukaku e il primo gol con la maglia del Chelsea - Photo by BBC

Romelu Lukaku non convocato contro il Real Madrid