in

Super League greca: arbitri polacchi ubriachi, rissa, sputi e polizia

Photo by Facebook.com

Grecia

La quarta giornata di play-off della Super League greca fa il giro del mondo “grazie” ai quattro arbitri polacchi inizialmente designati per dirigere il match.

Arbitri

Come riportato da SDNA, la sfida tra AEK e Aris, avrebbe dovuto essere arbitrata da Pawel Raczkowski, Radoslav Siecka, Adam Kupcik e l’assistente al VAR Krzysztof Jakubik.

Qualche bicchiere di troppo

I quattro arbitri però hanno pensato bene di bere qualche bicchiere di troppo sull’aereo che li stava conducendo in Grecia, il risultato è stato disastroso con i quattro che hanno  provocato una rissa con i passeggeri in volo, uno dei quattro ha anche sputato all’indirizzo di un cittadino greco, con il quale avevano avuto un alterco proprio durante il volo verso la Grecia.

Photo by Facebook.com
Photo by Facebook.com

Situazione grottesca

A rendere la situazione ancora più grottesca sono arrivate le giustificazioni degli arbitri, che hanno sostenuto a più riprese di essere stati insultati da due tifosi del Panathinaikos, ovviamente le autorità stanno indagando sull’accaduto, i quattro arbitri non hanno diretto la gara tra AEK e l’Aris.

What do you think?

Photo by for Playing for 90

“Se qualcuno pensa che debba andarmene…”

Photo by Wikipedia

Wolves -Chelsea: tre tifosi arrestati per cori omofobi