in

Sebastien Haller e il caos per la Coppa d’Africa

Sebastien Haller e il caos per la Coppa d’Africa

Si alzano i toni

La pandemia che non sembra dare tregua e tra partite rinviate e i positivi in aumento, scoppia il caos che riguarda la Coppa d’Africa. Già nei giorni scorsi Samuel Eto’o aveva alzato la voce, in qualità di Presidente della Federazione calcistica del Camerun. Secondo l’ex attaccante ci sarebbero state differenze sostanziali su come è stato affrontato il tema sulla possibile disputa della Coppa africana, e su come si sia giocato un Europeo in piena pandemia senza porsi domande o dubbi legittimi.

Sebastien Haller

In questi giorni è toccato a Sebastien Haller, ex attaccante del West Ham, ora in forza all’Ajax, farsi sentire. Il bomber, convocato dalla Costa D’Avorio per la Coppa d’Africa, non le ha mandate a dire al Telegraaf, a proposito della remota possibilità di rimanere in Olanda e non rispondere alla convocazione della propria nazionale. Haller ha riposto così: “Questa domanda mostra la mancanza di rispetto per l’Africa. Questa domanda verrebbe mai posta a un giocatore europeo prima di dell’Euro? Certo che parteciperò alla Coppa d’Africa“.

What do you think?

Robert Lewandowski - Photo by Eurosport.it

Quando Lewandowski fu ad una passo dal Genoa

Sebastian Giovinco - Photo by Major League Soccer

Giovinco consiglia Insigne: “Io non giocavo nella Juve, lui è capitano del Napoli”