in

“Scommetto 100 cene che non ci sarà nessuna Superlega”

Photo by Football Espana

Superlega

La questione Superlega ha alzato un polverone di polemiche, tra favorevoli e contrari. Javier Tebas, presidente della Liga, ha parlato ieri in conferenza stampa esprimendo il suo pensiero a riguardo, come riportato da Marca il numero uno della Liga spagnola ha detto che: “Le squadre che desiderano la Superlega si possono capire con facilità. L’unica che ha detto di voler trattare è il Napoli, ma De Laurentiis avrebbe da trattare anche se ci fossero gare da 15′ minuti 25 cene? Salgo ancora, scommetto 100 cene che non ci sarà nessuna Superlega e salgo a 1000 se si parla di calcio gratis“,

Photo by Football Espana
Photo by Football Espana

Su Florentino Perez:
Ha perso tanto. Quando dico che non perde mai intendo che costruisce una storia in modo che dia l’impressione di non aver perso. Bisogna leggere la delibera e non c’è scritto che autorizzano la Superlega. Se vogliono fare un’altra competizione, possono farlo, lo ha detto il presidente Ceferin. Possono giocare un Clásico tutti i giorni, se vogliono. Ma l’uscita dall’ecosistema attuale ha le sue conseguenze a livello economico“.

Su Joan Laporta:
Laporta ha sempre cercato di discutere la questione della Superlega e, come gli ho detto, sono concetti così diversi che il dialogo è difficile. Il calcio europeo non può essere costruito solo dai club che hanno più soldi. Spero che Joan capisca che il dialogo deve avvenire secondo il modello della UEFA o del campionato spagnolo“.

What do you think?

Photo by JMania.it

Bonucci-Union Berlino: è già addio?

Photo by MovieDigger

“Il mondo sarà un posto molto diverso senza di lui”