in

Romele Lukaku non c’è più, al suo posto: “Venom la furia di Carnage”

Murales di Lukaku all'ingresso della Curva Nord dello stadio San Siro - Photo by SkySport

La Milano del calcio

Sono giorni particolari per la Milano del calcio con i tifosi di Milan e Inter che, ancora segnati dagli addii di Gianluigi Donnarumma e Romelu Lukaku, stanno cercando di dimenticare definitivamente il passato.

 

Fischi e insulti

I fischi e gli insulti all’indirizzo dell’ex portiere del Milan, ora in forza al PSG, hanno definitivamente fugato ogni dubbio scrivendo la parola fine tra l’estremo difensore e i tifosi rossoneri. L’addio precoce e il tradimento di Gigio sono stati mal digeriti dai milanisti che non hanno risparmiato il loro ex beniamino nemmeno con la casacca della Nazionale italiana.

 

Romelu Lukaku, il Re di Milano

Anche gli interisti però hanno il loro da fare e in città si corre ai ripari per cancellare anche le ultime tracce dei murales che ritraggono Lukaku con ancora indosso la maglia a tinte nerazzurre. Anche l’addio di Romelu non è stato gradito, perché proprio lui che si era proclamato il Re di Milano e il simbolo dell’Inter, ha deciso di sbarcare a Londra per vestire la maglia del Chelsea e baciarla dopo il primo gol, arrivato nel derby contro l’Arsenal.

Murales di Lukako all'ingresso della Curva Nord dello stadio San Siro - Photo by Twitter.com
Murales di Lukaku all’ingresso della Curva Nord dello stadio San Siro – Photo by Twitter.com

L’ingresso della Curva Nord

I tifosi avevano subito deciso di cancellare il murales che era stato fatto allo Stadio San Siro vicino all’ingresso della Curva Nord, che ritraeva l’attaccante belga durante l’esultanza classica che aveva accompagnato Romelu durante la sua vita interista.

Murales di Lukaku all'ingresso della Curva Nord dello stadio San Siro - Photo by SkySport
Murales di Lukaku all’ingresso della Curva Nord dello stadio San Siro – Photo by SkySport

Il secondo murales

Sulle mura del Giuseppe Meazza c’era perç un secondo murales dedicato a Lukaku che rappresentava il duro testa a testa tra Big Rom e Zlatan Ibrahimovic durante il famoso derby di Coppa Italia giocato lo scorso anno, culminato con la magia su punizione di Christian Eriksen. Il duello tra titani era un’opera che aveva attirato l’attenzione di migliaia di fans e tifosi, ma poco prima della partita tra Italia e Spagna (Nations League) i tifosi interisti hanno cancellato anche il secondo murales dedicato a Romelu. Al suo posto è comparso un disegno in cui sono presenti gli attori del film “Venom la furia di Carnage“, in uscita nelle sale cinematografiche a fine ottobre. Tutti al cinema.

What do you think?

-4 Points
Upvote Downvote
Gianluigi Donnarumma - Photo by facebook.com

Mino Raiola ai tifosi del Milan: “Indegni”, la polemica Donnarumma continua

Marko Arnautović con la maglia dell'Inter - Photo by Calcio News24

Marko Arnautović e le parole su Ibrahimovic, l’ira di Marco Materazzi