in

Roger Ibañez: “In Arabia, ma non solo per soldi”

Photo by Sport Magazine

Roger Ibañez

Anche l’ex difensore della Roma, Roger Ibañez, ha lasciato il calcio europeo per sbarcare in Arabia Saudita. Il giocatore ha esordito in Saudi Pro League con la maglia del suo nuovo club, solo 24 ore dopo del suo trasferimento all’Al-Ahli.

Un grande campionato

Nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport il giocatore ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare l’offerta saudita: “Volevo un’altra sfida. Io sono stato tra gli ultimi ad arrivare nella SPL e il fatto di essere stato preceduto da tanti grandissimi nomi mi ha fatto pensare che la Saudi Pro League ha le potenzialità tecniche ed economiche per diventare un grande campionato. Oggi in squadra con me c’erano tre giocatori che hanno vinto la Champions, e mica anni fa, da poco: Firmino, Mendy e Mahrez, campione in carica. Per me questo diventerà un grande campionato, e sono contento di essere qui dall’inizio“.

Photo by Sport Magazine
Photo by Sport Magazine

Il fattore soldi

È chiaro, è normale. Però c’è di più. O almeno questa è la mia impressione. Ha visto che atmosfera c’era durante la partita? Spettacolare. E dei campioni abbiamo già parlato. Ci sono grandi squadre, molto seguite. E aggiungo una cosa: l’importante è giocare a calcio in un ambiente competitivo e qui penso che sarà così“.

What do you think?

Photo by sempreinter.com

Willy Gnonto verso Liverpool?

Photo by Juve Live

Nicolò Zaniolo: destinazione Birmingham