in

“Ora abbiamo un’altra possibilità”

Photo by Sky Sport

Milan – Paris Saint-Germain

Il Milan di Stefano Pioli infiamma San Siro con la prestigiosa vittoria per 2-1 sul PSG, i rossoneri non lasciano ai parigini nemmeno le briciole e si prendono tutto il bottino mettendo nel sacco tre punti preziosissimi in chiave qualificazione. Ai microfoni di Sky il tecnico milanista si esprime così riguardo alla sconfitta contro l’Udinese, che però il Milan si è lasciata alle spalle dopo la vittoria europea contro la squadra di Luis Enrique.

Una delle più piatte, non l’unica purtroppo. Quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto in tutto per tutto giocando con l’anima per ottenere un risultato incredibile. Tanti complimenti ai ragazzi per come hanno lavorato e per come sono stati squadra. Era una partita molto importante per il girone, ora abbiamo un’altra possibilità contro il Dortmund “.

Che tasti ha toccato per motivare la squadra?

Io credo che tante volte quello che ha fatto la squadra possa fare di più di quello che può dire l’allenatore. Molto l’hanno fatto loro, io ho cercato di ricordargli che squadra siamo, che percorso abbiamo fatto “.

Photo by Sky Sport
Photo by Sky Sport

Vorrebbe sempre un Milan così?

Chiaro che vorrei sempre un Milan così. Abbiamo sbagliato la partita di sabato in modo netto ma la squadra ha un suo modo di stare in campo, un suo spirito e queste partite ti dicono tante cose. È un passo in avanti importante, ora la prossima diventa molto importante se non decisiva “.

Leao protagonista di una prova da 10

Questo deve insegnare tanto a Rafa, dev’essere il suo standard. Può essere un campione ma dipende da lui. Ha fatto una partita eccezionale, come il resto del gruppo “.

Ci sono due Milan differenti fra campionato e Champions?

Io credo che non è così. Chiaro che se prendiamo la partita di sabato siamo un’altra squadra. Ma con la Juve e il Napoli non siamo stati in difficoltà. Qualche gol l’abbiamo pagato a caro prezzo, ora però vogliamo fare bene anche a Lecce per rimetterci a posto anche in campionato, non solo in Champions “.

What do you think?

Photo by San Diego Union Tribute

Dal Novara al Manchester United e adesso…

Photo by facebook

Képler Laveran Lima Ferreira supera Francesco Totti