in

“Neanche mi ricordo l’ultima volta che ho giocato senza dolore”

Gabriel Jesus - Photo by Forbes

La Champions League regala un altro match di lusso che metterà di fronte Arsenal e Bayern Monaco. I Gunners dopo il pareggio del Liverpool a Old Trafford si sono presi la testa della classifica, i bavaresi invece sono in piena crisi con il Bayern Leverkusen ormai distante anni luce. Gabriel Jesus alla vigilia del match ha parlato in conferenza stampa toccando vari temi e presentando il Quarto di Finale.

Ogni dettaglio: “Questa è la parte migliore della stagione per chi è ancora in Champions League e lotta per la Premier. È emozionante perché ora le partite sono decisive, ogni piccolo dettaglio conta. Tutti stanno bene e spero di poter dare qualcosa in più. Neanche mi ricordo l’ultima volta che ho giocato senza dolore“.

La storia del Bayern: “Penso che nessuna squadra al mondo sia perfetta. Tutti però conoscono la storia del Bayern, hanno vinto tanti titoli. Conosciamo la qualità della società, la grande caratura dei calciatori e non importa se nelle ultime partite hanno sofferto: sono comunque il Bayern, possono venire fuori e farci male. Nelle nostre teste questo c’è, sono sempre il Bayern Monaco

Gabriel Jesus - Photo by Forbes
Gabriel Jesus – Photo by Forbes

Harry Kane: “Tutti conoscono le sue qualità, per me personalmente è il miglior finalizzatore del mondo. Può segnare di testa, sinistro e destro. È tra i migliori da quando sono arrivato in Europa. Giocare contro questi calciatori è grandioso, ovviamente però vogliamo tenerlo a bada e provare a vincere. Comunque non sarà solo Kane: hanno giocatori forti come il mio vecchio amico Sane, Coman, Muller, Gnabry, Musiala“.

Vincere la Champions: “Abbiamo fuori solo Timber e spero torni presto, questo è buono e ci dà forza aggiuntiva. Non credo che saremo favoriti, ma se siamo arrivati fino a qui significa che l’abbiamo meritato e che abbiamo qualità. Dobbiamo rispettare il Bayern come loro fanno con noi. Qui tutti vogliono vincere la Champions, tutto può succedere, intanto vedremo queste due grandi battaglie“.

What do you think?

Ph Sky Sports

7 le Champions in panchina? “Un dettaglio”

Ph Facebook

Panucci: “Ad Haaland non hanno mai messo la palla come vuole lui”