in

Mutu: “Vuole fare almeno una partita ufficiale con suo figlio”

Photo by SkySport

Le lacrime di Cristiano Ronaldo a EURO 2024 rimarranno scolpite nella mente di tutti gli appassionanti. Secondo alcuni il mito di CR7 si è consacrato proprio con la parte umana del numero 7 emersa dinnanzi alle telecamere del mondo intero, secondo altri le prestazioni non proprio entusiasmanti del portoghese implicano che il campione è ormai sul vile del tramonto.

Photo by SkySport
Photo by SkySport

Una vecchia conoscenza della nostra Serie A, Adrian Mutu, invece rivela qualcosa di veramente interessante, L’ex attaccante di Inter e Juventus ha svelato un retroscena su CR7 a AM Sport: “Vuole fare almeno una partita ufficiale con suo figlio e per questo non si ferma. Questa è la sua vera motivazione. Con l’Al-Nassr è possibile che ci riesca perché se fosse in un’altra squadra allora non saprei. Con il Real Madrid sarebbe più difficile, per esempio. Ma giocare uno spezzone di partita durante una stagione con lui non mi sembra impossibile“.

What do you think?

Ph X

Fabrizio Ravanelli è tornato

Ph Diretta

“Questa volta è colpa mia”