in

“Lo sfogo? Ce ne sono stati anche di peggiori”

Photo by JuveFc.com

Vigilia di campionato per la Juventus che sarà impegnata in casa del Cagliari domani alle ore 19.45. Max Allegri presenta il match in conferenza stampa e torna anche a parlare di Federico Chiesa.

Soddisfatto del rendimento di Chiesa? Lo sfogo dopo la sostituzione col Torino può incidere sulle sue scelte domani?
Le difficoltà di Federico post infortunio ci sono state e lo sapevamo, ma io sono contento di ciò che sta facendo. Lui deve pretendere di più da se stesso comunque. Lo sfogo? Ce ne sono stati anche di peggiori, voleva restare in campo e giocare, ma un allenatore fa le scelte sempre in base al bene della squadra. Col Torino comunque si è mosso bene, ha fatto anche un assist, per noi resta un giocatore molto importante. Per domani devo valutare fra lui e Yildiz chi giocherà“.

Photo by JuveFc.com
Photo by JuveFc.com

Perché Chiesa e Yildiz no insieme? Solo questione tattica e di equilibrio difensivo?
La fase difensiva deve essere un punto di forza di tutte le squadre, il calcio è cambiato ma l’unica cosa che non è stata modificata è la differenza reti, da lì passano i numeri per vincere i campionati. Vediamo, Kean è fuori, Milik sta rientrando. I cambi in panchina, soprattutto ora con le 5 sostituzioni, sono importanti“.

What do you think?

Ph Irish Mirror

Schweinsteiger allo United con Mourinho: “Non ti è permesso entrare nello spogliatoio”

Ph Fc Inter 1908

Milan: eliminazione, contestazione dei tifosi e il derby alle porte