in

L’incredible esordio di Francesco Moriero con la nazionale delle Maldive

Photo by Twitter.com

Vivere alle Maldive può essere stressante

Vivere alle Maldive a volte può rivelarsi più stressante di quanto si pensi, per informazioni a riguardo chiedete lumi a Francesco Moriero. L’ex giocatore di Roma e Inter, ha esordito nelle vesti di allenatore con la nazionale delle Maldive. Nella sfida giocata in trasferta in casa dello Sri Lanka ne è maturato un pirotecnico 4-4 in trasferta.

Missione quasi compiuta

La squadra di Moriero gioca un calcio veloce e divertente e affossa l’avversario colpo su colpo. Le Maldive si portano addirittura sul 4-0 e per la nazionale allenata da Francesco la missione sembra ormai compiuta.

Photo by Twitter.com
Photo by Twitter.com

Ahmed Waseem Razeek

Ma attenzione a non abbassare la guardia, perché Le Maldive devono fare i conti con Ahmed Waseem Razeek, in giornata di grazia ed autore di ben quattro reti. La rimonta dello Sri Lanka inizia al 64′ e si chiude al 92′, proprio sul filo di lana, quando Francesco Moriero incassa il clamoroso 4-4.

Photo by Twitter.com
Photo by Twitter.com

Festa rovinata

Moriero schiera un 4-3-3 offensivo e i risultati si vedono subito dopo appena nove minuti di gioco, quando la formazione ospite è già in vantaggio per due reti a zero. Il capitano Ghanee sblocca il punteggio al settimo minuto, Fasir raddoppia dopo appena due minuti mettendo di fatto in ghiaccio la partita. Il gol che vale il 3-0 giunge grazie alla prodezza di Mahudhee Hussain. Le Maldive tentano di surclassare l’avversario ma sprecano diverse occasioni nitide, la rete che chiude definitivamente i conti arriva con Ashfaq che sembra chiudere definitivamente i conti.

Invece Ahmed Waseem Razeek decide di rovinare la festa a Francesco Moriero.

What do you think?

eFootball 2022 - Photo by IGN

Il fallimento di eFootball, rimborso per tutti gli abbonati

Riquelme e Forlan al Villareal - Photo by Twitter.com

Il Villareal di Forlan e Riquelme ad un passo dal sogno europeo