in

“L’Arabia Saudita potrebbe avere uno dei campionati più importanti al mondo”

Photo by Yahoo Finance

Dalla Premier League alla Saudi Pro League, Rúben Neves la scorsa estate ha deciso di lasciare il Wolverhampton per approdare all’Al Hilal andando a giocare in Arabia Saudita. Ai microfoni di O Jogo l’ex giocatore dei Wolves ha commentato il suo passaggio all’Al Hilal: “Giocare qui non mi fa sentire diverso rispetto ai miei colleghi europei

La mia capacità fisica è ottima. Sono sulla buona strada per poter, un giorno, tornare in Europa e giocare ai massimi livelli. Ma, ad essere sincero, non ho intenzione di tornarci presto. Seguendo questa strada, entro due anni l’Arabia Saudita potrebbe avere uno dei campionati più importanti al mondo. Non c’è nessun segreto: la qualità dei giocatori che arrivano è altissima“.

Photo by Yahoo Finance
Photo by Yahoo Finance

Se ogni squadra scommette su otto stranieri di quel livello, questo diventa quasi un campionato alla PlayStation, in cui potremo scegliere i giocatori a piacimento. Credo che sarò qui tra due anni e, chissà, anche un po’ di più“.

What do you think?

Photo by Juventus.com

“Guardando le partite in tv capisci che essere calciatore non ti porta dei vantaggi”

Photo by Footbalium

Franco Mastantuono: il 16enne del River Plate che piace a Barcellona e United