in

Joao Mario segna contro la Juve, la reazione del pubblico…

Joao Mario - Photo by Facebook.com

Ancora un sconfitta

La Juventus di Massimiliano Allegri perde la seconda partita consecutiva in Champions League. Dopo la sconfitta rimediata al Parco dei Principi contro il PSG, la Vecchia Signora inciampa anche allo Stadium contro il Benfica che vince in rimonta.

L’illusione

I bianconeri si illudono troppo presto con al rete di Arkadius Milik che dopo quattro minuti fa esplodere lo stadio, ma il copione della partita è una trama drammatica che avrà un epilogo crudele, con il classico lieto fine che non c’è. La Juventus perde 2-1 e si mette seriamente nei guai.

Joao Mario - Photo by Facebook.com
Joao Mario – Photo by Facebook.com

Joao Mario

La rete del pareggio porta la firma di Joao Mario, ex nerazurro forse dimenticato troppo presto dalla nostra Serie A. Il portoghese giusto per ricordare i vecchi tempi con la casacca nerazzurra punisce la Juve su calcio di rigore al 43′.

Cuore Inter

Conclusione di potenza sotto la traversa, con Mattia Perin che raccoglie la palla in fondo al sacco. Joao Mario si mette le mani alle orecchie, provoca i tifosi di casa, che come si evince dall’immagine non la prendono benissimo.

La rimonta

Il Benfica completa l’opera nella ripresa con David Neres che al 55′ mette a segno la rete del definitivo 2-1.

Cosa ne pensi?

James Joseph McClean - Photo by Derry Journal

Il giocatore non partecipa al minuto di silenzio per la Regina

Photo by Neymarjr.com

Ammonito dopo l’esultanza…Neymar chiede rispetto