in

Il nuovo rigorista del Paris Saint Germain

Photo by Snai Sportnews

Momento di transizione

Il PSG vive un momento di transizione, tra le voci di mercato e qualche errore di troppo dal dischetto. Secondo giornali e fonti autorevoli il passaggio di Kylian Mbappè al Real Madrid sarebbe ormai cosa fatta. Nel frattempo però il buon Kylian ha colpito il Real Madrid proprio allo scadere, spostando l’ago della bilancia dalla parte del PSG.

Photo by Snai Sportnews
Photo by Snai Sportnews

Questione di responsabilità

E dunque Mbappè è sempre più stella tra le stelle, protagonista e icona di una squadra che, quest’anno più che mai, punta a vincere la Coppa dalle Grandi Orecchie. Il numero 7 avrebbe espressamente chiesto più responsabilità, infatti secondo quanto riporta il quotidiano francese, L’Équipe, Kylian avrebbe chiesto all’allenatore di essere il nuovo rigorista della squadra.

Photo by Ligue 1
Photo by Ligue 1

Dagli undici metri

Dopo l’errore dagli undici metri di Neymar la media dei penalty realizzati dal club francese è tra le più basse d’Europa, precedentemente era stato proprio Messi a fallire dal dischetto contro il Real. Troppi errori, e soprattutto decisivi. Ecco perché Mbappè, che in questa stagione ha trasformato tre rigori su tre, si vorrebbe prendere l’incarico a tempo indeterminato.

Una volta diseredato Messi, va solo chiesto il permesso a Neymar. L’ennesima missione impossibile di Kylian Mbappè.

What do you think?

Eriberto con la maglia del Chievo Verona - Photo by Pokerstarsnews

Quando Luciano rubò l’identità di un contadino brasiliano

Photo by Panorama

A rischio la finale di Champions League