in

Il Lione di Grosso ultimo in Francia, ma non c’è rischio retrocessione

Photo by Sportmediaset

 

Fanalino di coda

Dopo la sconfitta rimediata in casa contro il Clermont, il Lione di Fabio Grosso è finito in ultima posizione in Ligue 1, la squadra allenata dal tecnico italiano è il fanalino di coda del campionato francese, ma nonostante questo Il presidente John Textor non sembra voler fare drammi.

Photo by Sportmediaset
Photo by Sportmediaset

Non c’è molto da dire. Questo è il tipo di partita da vincere. tifosi ci hanno supportato per tutta la serata, abbiamo dimostrato di avere qualità anche se il risultato è stato negativo. La nostra squadra è forte, non dovremmo essere in questa posizione. Ovviamente sono preoccupato ma non c’è rischio retrocessione: possiamo fare una stagione mediocre, questo è il rischio. Il nostro capitano qualche settimana fa ha detto che paghiamo caro ogni piccolo errore, ma credo che sia l’allenatore  che i giocatori lavorino molto. Ciò di cui abbiamo bisogno è continuare a lavorare“.

What do you think?

Photo by Optus Sport

Tonali: sconto di pena e 12 mesi di squalifica?

Gigio Donnarumma: “Il Milan mi ha dato tutto e lo ringrazierò per sempre”