in

“Il calendario è pericoloso per il benessere fisico e mentale dei giocatori”

Photo by Guernsey Press

Raphaël Varane

Il difensore del Manchester United, Raphaël Varane non le ha mandate a dire alla Football Association, che ha deciso di allungare il recupero delle partite, seguendo la linea adottata nella scorsa edizione dei Campionati del Mondo, con il chiaro intento di evitare perdite di tempo da parte dei giocatori delle squadre.

Twitter

Il difensore francese dei Red Devils dal canto suo non è d’accordo con questa decisione, e lo ha fatto capire molto bene lasciando il suo pensiero su Twitter.

Photo by Guernsey Press
Photo by Guernsey Press

Nuove decisioni e regole

Abbiamo avuto un incontro la scorsa settimana con la FA. Hanno raccomandato agli arbitri nuove decisioni e regole. Da parte di allenatori e giocatori, da molti anni abbiamo condiviso le nostre preoccupazioni circa le troppe partite giocate, il calendario è sovraffollato ed è a un livello pericoloso per il benessere fisico e mentale dei giocatori”.

Più intensità e meno emozioni

Nonostante i nostri precedenti feedback, ora ci hanno consigliato per la prossima stagione: partite più lunghe, più intensità e meno emozioni da mostrare da parte dei giocatori. Vogliamo solo essere in buona condizione in campo per dare il 100% al nostro club e ai tifosi. Perché le nostre opinioni non vengono ascoltate?”

Spettacoli straordinari

Come giocatore mi sento molto privilegiato a fare il lavoro che amo ogni giorno, ma sento che questi cambiamenti stanno danneggiando il nostro gioco. Vogliamo essere al nostro massimo livello, il meglio che possiamo essere e mettere in scena spettacoli straordinari per i tifosi da festeggiare ogni settimana”.

What do you think?

Photo by Paris Saint-Germain

Caso PSG, Luis Enrique finisce nel calderone

Photo by Mint

Più di 100 milioni, ma Kane non si muove