in

I giorni brutti del Manchester City

Real Madrid - Man City 3-1 (4 Maggio 20229 - Photo by facebook.com

Il Finale

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti stacca il pass per la finale di Champions League con un finale drammatico per il City, scritturato da Rodrigo e approvato dal solito Benzema che con la rete del 3-1 condanna la truppa di Pep Guardiola.

Due minuti

Gli ospiti ce l’avevano quasi fatta, ma l’1-0 ad un minuto dalla fine evidentemente non era abbastanza. Il Real ha realizzato due gol in due minuti spingendo gli inglesi verso i tempi supplementari, dove Karim The Dream ha messo l’ennesima firma d’annata portando i suoi in finale.

Real Madrid - Man City 3-1 (4 Maggio 20229 - Photo by facebook.com
Real Madrid – Man City 3-1 (4 Maggio 20229 – Photo by facebook.com

Parigi

Il City beffato proprio sul più bello, il Real va in finale a Parigi dove sfiderà il Liverpool e Guardiola in un certo senso non è stato colto di sorpresa.

Pep Guardiola

Il tecnico dei Citizens ai microfono di TNT Sports fa capire come a Madrid nulla è mai scontato: “Nel primo tempo non abbiamo trovato il nostro gioco ma quando ci siamo riusciti la partita l’abbiamo fatta noi. Poi però al 90esimo il Real Madrid ha trovato il primo gol e poi il secondo. Non stavamo soffrendo, ma loro hanno trovato i gol e mi congratulo con loro. Anche all’89esimo non mi vedevo in finale perché conosco il Bernabeu. Abbiamo anche avuto la possibilità di fare il secondo, ma quello che è successo a Manchester è successo di nuovo oggi. Ora in finale ci sono Liverpool e Real Madrid e noi passeremo dei giorni brutti

What do you think?

Stamford Bridge - Photo by Twitter.com

Il Chelsea a rischio esclusione da Premier e Champions League

Roy si ritira, questa volta per davvero