in

I calamari Cristiano Ronaldo

Con il ritorno di Cristiano Ronaldo al Man United i cuochi del club hanno delle regola da rispettare

Cristiano Ronaldo e la Coca Cola - Photo by Football Espana

Il ritorno di Cristiano Ronaldo

Il ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United è stata la notizia di mercato dell’estate. Doppietta al debutto contro il Newcastle e quella maglia numero 7 che tanto era mancata dalle parti di Old Trafford. Il ritorno del portoghese ha cambiato di fatto le gerarchie dello spogliatoio dei Red Devils ma ha cambiato anche le regole della cucina del club inglese. Si avete capito bene.

 

Il piatto preferito

Per tenersi in perfetta forma fisica Ronaldo ha un programma alimentare molto rigido e guai a sgarrare. Cristiano mangia ben sei volte al giorno e nelle sue abitudini ci sono molte proteine tra cui prosciutto cotto, uova e avocado. Ma attenzione al famoso baccalà portoghese e ai calamari, uno dei piatti preferiti da Ronaldo.

Cristiano Ronaldo e la Coca Cola - Photo by Football Espana
Cristiano Ronaldo e la Coca Cola – Photo by Football Espana

Attenzione ai calamari

Alcuni compagni di squadra avrebbero iniziato ad avere la stessa alimentazione di Ronaldo, arrivando addirittura a non mangiare il dolce ma i calamari non vengono apprezzati proprio da tutti. Cristiano è molto ligio al dovere e già durante gli Europei aveva allontanato dal microfono delle interviste una bottiglia di Coca Cola. Da quando Ronaldo è tornato allo United gli chef della cucina devono fare gli straordinari per accontentare le richieste del giocatore. E attenzione ai calamari.

What do you think?

Mbappè e Neymar - Photo by Sportbible.com

Mbappè: “Quel barbone di Neymar non passa mai la palla”

Atalanta - Milan 2-3 - Photo by La Repubblica

Serie A: le scuse ad Allegri, la polemica di Sarri e Mourinho che punge l’Inter