in

Giallo in Argentina-Brasile: diffuso l’audio della VAR, arbitri sospesi

Photo by videogazzetta.it

Argentina – Brasile

Quando si sfidano Argentina e Brasile in una partita di calcio il tempo si ferma, i riflettori si accendono e la passione arde nei cuori degli appassionati del pallone. Questa volta però è successo qualcosa che nessuno poteva prevedere e La Conmebol, senza pensarci nemmeno per un secondo, ha diffuso una conversazione tra il Direttore di gara e l’addetto alla VAR.

La gomitata di Otamendi

Durante un duro contrasto di gioco avvenuto nel secondo tempo, il difensore argentino Nicolas Otamendi si è reso protagonista di una brutta gomitata ai danni del brasiliano Rapinha. Il fattaccio è passato al setaccio della VAR, ma incredibilmente l’arbitro Andrés Cunha in un primo momento non ha ritenuto idoneo sventolare in faccia ad Otamendi il cartellino rosso, ma anche dopo il consulto con l’assistente VAR, Esteban Ostojich, la decisione è stata quella di ammonire il difensore argentino.

Photo by videogazzetta.it
Photo by videogazzetta.it

Intensità media

La decisione ha mandato su tutte le furie i brasiliani. Le immagini televisive sono chiare e lampanti ma l’arbitro non ha ritenuto che la gomitata dovesse essere punita con l’espulsione. La Conmebol ci ha voluto vedere chiaro e ha diffuso l’audio della conversazione tra arbitro e assistente alla VAR: ” Ostojich afferma che il contatto tra “l’avambraccio di Otamendi e il viso di Rapinha avvenga con ‘intensità media.”

I due arbitri sono stati sospesi a tempo indeterminato.

What do you think?

Ribery alla Salernitana - Photo by FanPage

Ribery ad un passo dal Napoli ma poi è arrivata la Salernitana

Photo by SkyTg24

Calcio femminile: “la Giordania accusa l’Iran: il vostro portiere è un uomo”