in

“È stato un rischio venire al Barcellona”

Photo by Eurosport

Joao Cancelo nel corso di un’intervista rilasciata a Mundo Deportivo ha raccontato del suo arrivo al Barcellona, la squadra in cui aveva sempre sognato di giocare da Bambino.

Rischioso

È rischioso, ma la mia vita è sempre stata un rischio. Anche nella vita sociale sono così. Devo ringraziare tutti al City, lì ho vissuto i momenti più belli della mia carriera. E questo grazie ai miei compagni, a Pep Guardiola, allo staff tecnico, un gruppo molto bravo e molto unito. Per me sono la migliore squadra del mondo. È stato un rischio venire al Barcellona, ma quando si presenta l’opportunità di giocare nel Barça devi coglierla

Il club dei sogni…dopo il Benfica

Il Barcellona è il club dove ho sempre desiderato essere, è il club dei miei sogni dopo aver giocato nella squadra della mia infanzia che è il Benfica. Sono molto felice di essere qui, mi sono piaciute molto queste tre partite, ho compagni di squadra che mi stanno aiutando ad adattarmi il più velocemente possibile, il che è importante. Gioco con grandi calciatori, questo mi rende anche tutto molto più facile. La mia famiglia e tutti i miei amici sanno che volevo giocare qui da molto tempo, è un club che mi ha sempre emozionato perché qui giocavano i miei idoli. Ora voglio mostrare alla gente il giocatore che sono, Ultimamente non ho giocato come avrei voluto e voglio fare del mio meglio per aiutare questo club a tornare dove merita di essere.
Quello che voglio è fare bene, vincere titoli con questo club, essere un giocatore importante nella squadra. Poi decideremo se resterò o meno. Dipenderà dal club, da quello che faccio. Alla fine ti valutano in base alle prestazioni“.

Photo by Eurosport
Photo by Eurosport

Sul compagno di squadra João Félix

È un talento naturale. Penso che giocatori così non se ne trovino spesso, soprattutto in Portogallo. È un talento che va affinato, penso che sia nel club giusto per farlo. Ha la mia stessa ambizione, ovvero vincere titoli e aiutare la squadra ai massimi livelli“.

What do you think?

Josè Mourinho - Photo Indipendent.ie

Mou: “Ogni volta che me ne parleranno dirò che non l’abbiamo persa”

Photo by Facebook

“Ho rinunciato a una parte importante del mio stipendio”