in

Damian Emiliano Martinez

Photo by Facebook.com

Gesti destinati a far discutere

Damian Emiliano Martinez, per tutti semplicemente Emiliano Martinez. Protagonista indiscusso del Mondiale e dell’Argentina, a tutto tondo. Tra balletti, parate decisive e gesti destinati a far discutere a lungo, il portiere in forza all’Aston Villa  è stato il migliore estremo difensore della competizione, negando il gol alla Francia proprio all’ultimo respiro, per poi ripetersi durante la lotteria dei tiri dal dischetto.

Uno dei migliori al mondo

L’agente del portiere argentino, Gustavo Goni, dopo il trionfo dell’albiceleste ha rilasciato una lunga intervista a Tuttomercatoweb, dichiarando che il suo assistito è uno dei portieri migliori al mondo, ma non solo.

Photo by Facebook.com
Photo by Facebook.com

È ipotesi da considerare un futuro in Serie A?
“Oggi ci sono poche squadre che possono permettersi un portiere come lui. Ma la Serie A, beh, perché no? Chiaramente punta in alto, alla Champions League”.

Il suo assistito ha ricevuto critiche per l’esultanza finale in occasione del premio. Qualcuno l’ha giudicata un po’ volgare.
“Sono cose di calcio, una reazione impulsiva. È più importante parlare della parata decisiva a pochi minuti dalla fine. Ha dimostrato grandi doti”.

E Martínez Quarta? Quale futuro?
“La gente pensava ovviamente al Mondiale. Il ragazzo ha estimatori in Premier League. Del resto, a chi non piace un giocatore come lui? Se arriverà una buona opzione valuteremo. Sta facendo molto bene, è stato eletto il miglior difensore della Serie A. A Firenze stiamo bene ma il mercato si sa, è imprevedibile”.

What do you think?

Non sarà addio…

Non è ancora finita