in

Carlo Ancelotti contro l’arbitro Melero Lopez

Photo by The Real Champs

Pareggio casalingo

Il Real Madrid non va oltre il pareggio per 1-1 nella gara casalinga contro il Girona. Partita tesa, ostica, con l’avversario sbarcato al Santiagio Bernabeu con il coltello tra i denti per vendere cara la pelle.

Dagli undici metri

I padroni di casa sbloccano la contesa con Vinícius Júnior al 70′, ma gli ospiti riacciuffano il pareggio su calcio di rigore con Christian Stuani che dagli undici metri non perdona.

L’arbitraggio contestato

Ed è proprio l’arbitraggio di Melero Lopez a finire sotto accusa, secondo Carlo Ancelotti il rigore concesso al Girona sarebbe stato inventato e la rete annullata al Real, ad opera di Rodrigo, sarebbe invece dovuta essere convalidata.

Photo by The Real Champs
Photo by The Real Champs

Carlo Ancelotti

Il tecnico italiano nel dopo partita non le manda a dire e sbotta così:  “Non parlo mai di arbitri, però oggi lo devo fare. Ho parlato con Asensio, mi dice che non ha toccato il pallone con la mano ma con il petto. È certo che la posizione della sua mano sinistra è complicata, però era a protezione del corpo. Si possono avere dubbi sul fatto che la tocchi, ma semplicemente non tocca il pallone con la mano. È un rigore inventato“.

What do you think?

Photo by official Manchester United account Twitter

Dall’età di sette anni

Photo by Man City Square

Ilkay Gundogan, a volte ritornano?