in

Ronaldo ricorda Pelé

Romario e Ronaldo - Photo by Pinterest

Pelé

La morte di Pelé ha rattristato il mondo del calcio, la scomparsa di O’Rey lascerá un vuoto incolmabile, con il ricordo delle gesta della leggenda del calcio scolpite nella mente di tutti.

Romario e Ronaldo - Photo by Pinterest
Romario e Ronaldo – Photo by Pinterest

Il ricordo di Ronaldo

Ronaldo ha voluto ricordare Pelé, attraverso un’intervista rilasciata a La Gazzetta Dello Sport: “Non c’è consolazione nella consapevolezza: aspettavo, aspettavamo, questo momento da giorni, ma oggi sono triste perché se n’è andato un amico a cui ho voluto bene e che mi ha voluto bene, ancora prima che un emblema del nostro sport, e di tutta la storia dello sport. Un uomo diventato simbolo della bellezza del calcio. Lo hanno detto anche di me, ma quel soprannome che mi porto ancora addosso, Fenomeno, l’ho sempre sentito “largo” quando pensavo a quanto lo era stato lui: era Pelé, il vero Fenomeno. Il più forte calciatore di tutti i tempi, per questo quando mi definivano il suo erede ho sempre sorriso: impossibile. Per questo non l’ho mai sentito come un peso, ma ho sempre voluto considerarlo un orgoglio”.

What do you think?

Photo by La Gazzetta dello Sport

Sandro Mazzola ricorda Pelé

Photo by India TV News

La presentazione di Cristiano Ronaldo